Emetofobia e Disturbi Alimentari: C’è un Nesso?

disturbi alimentari

Con il termine emetofobia si intende un tipo particolare di fobia, legata in particolare al vomito o a tutto ciò che è correlato ad esso. Le persone che soffrono di emetofobia, o paura del vomito, possono avere paura di perdere il controllo associato al vomito, come ad esempio l’impossibilità di fermarsi o di stare male in pubblico, ecc.

L’emetofobia può interessare persone di qualsiasi sesso, razza o età, ma è più probabile che si manifesti in soggetti che hanno subito un evento traumatico associato al vomito.

Segnali e Sintomi dell’Emetofobia

Le persone che soffrono di emetofobia possono presentare alcuni segnali e sintomi dovuti all’intensa fobia nei confronti del vomito. Ad esempio, chi soffre di emetofobia può presentare pattern di pulizia eccessivi nel tentativo di evitare di stare male. Può anche manifestare spesso ansia, soprattutto nei luoghi pubblici o in determinati eventi sociali, e può evitare del tutto di frequentare altre persone.

Le persone che soffrono di emetofobia possono limitare l’esposizione a diverse attività esterne, come mangiare fuori al ristorante, stare a contatto con i bambini, volare e viaggiare o addirittura evitare la gravidanza per il timore di vomitare. Chi soffre di emetofobia può avere difficoltà a condurre una vita “normale” a causa dell’irrefrenabile fobia del vomito..

Collegamento tra Emetofobia e Disturbi Alimentari

Alcune persone affette da emetofobia, in particolare quelle che possono già soffrire di un disturbo alimentare, possono sviluppare un rapporto insolito con il cibo a causa della loro fobia del vomito. Alcune persone che soffrono di emetofobia possono anche trovarsi a combattere con la paura del cibo o con l’eccessiva ansia che alcuni alimenti possano stare poco bene o vomitare. Questo può portare alla restrizione di alcuni alimenti o di interi gruppi di alimenti, con conseguente malnutrizione e perdita di peso.

Sebbene i soggetti affetti da emetofobia non limitino l’assunzione di cibo per perdere peso, possono soffrire delle stesse conseguenze di chi soffre di anoressia, come complicazioni cardiovascolari, osteoporosi e altro ancora.

Se tu o una persona che ti sta a cuore avete avuto a che fare con l’emetofobia e le conseguenti complicazioni alimentari, rivolgiti a uno specialista del Centro DCA per determinare il percorso di cura più appropriato.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.